Navigazione veloce

SPORT DI CLASSE

Sport di Classe è un progetto, promosso e realizzato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e dal Coni, che si offre al mondo della scuola quale risposta concreta e coordinata all’esigenza di diffondere l’educazione fisica e sportiva fin dalla primaria per favorire i processi educativi e formativi delle giovani generazioni.

Finalità
Nello specifico, il modello di intervento delineato ha l’obiettivo di:

  • dare la possibilità di partecipazione a tutte le scuole primarie d’Italia
  • coinvolgere tutte le classi dalla 1^ alla 5^
  • coprire l’intero anno scolastico
  • promuovere l’adozione delle 2 ore settimanali di educazione fisica nella scuola primaria
  • promuovere i valori educativi dello sport
  • motivare le giovani generazioni all’attività motoria e fisica

Destinatari
Tutte le scuole primarie italiane. Il progetto è infatti rivolto agli alunni, agli insegnanti, ai dirigenti scolastici.

Il progetto in sintesi

Il Tutor sportivo
Una figura specializzata inserita all’interno della scuola primaria che supporta  il dirigente scolastico e gli insegnanti sull’attività motoria e sportiva.
Il Percorso valoriale I Giochi
Un’occasione per veicolare messaggi e stimolare la riflessione dei ragazzi sui valori educativi dello Sport. I Giochi di primavera e di fine anno, rappresentano un momento di promozione dell’Educazione fisica e dei valori dello sport. Sono delle vere e proprie feste di sport a scuola.
La Formazione Le Attrezzature sportive
  • iniziale ed in itinere dei Tutor partecipanti
  • sul campo dell’insegnante titolare delle due ore di educazione fisica.
Prevista una fornitura di attrezzature sportive ai nuovi Istituti partecipanti per il miglior svolgimento dell’attività a scuola.

GIOCHI DI PRIMAVERA

Scuola Primaria Lanzara-Trivio    

Lanzara 23-25 marzo 2017

I Giochi del progetto Sport di Classe , rappresentano un momento di promozione dell’Educazione
fisica e dei valori dello Sport.Le linee guida per la realizzazione dei Giochi sottolineano l’importanza degli stessi perché sono occasione di: festa e divertimento per tutti gli alunni e per la scuola, inclusione/integrazione, conoscenza e avvicinamento degli allievi alla bellezza del gioco edel gioco sport, «far vivere» agli alunni i valori educativi dello sport, creare una alleanza educativa tra la scuola, le famiglie, il territorio e il movimento sportivo volta a promuovere una corretta«cultura sportiva». I ragazzi sono stati impegnati a squadre in percorsi, staffette e gioco Sport Peteka.

classi prime- 23 marzo 2017 [clicca]

classi seconde – 23 marzo 2017 [clicca]

classi terzee – 23 marzo 2017 [clicca]

classi quarte – 25 marzo 2017 [clicca]

classi quinte – 53 marzo 2017 [clicca]